slide_02

RISPETTIAMO LA CREATIVITA’

Campagna per le scuole sul valore della creativit e sui diritti dei suoi protagonisti.

Rispettiamo la Creatività è la campagna di sensibilizzazione sul valore della creatività e dei diritti dei suoi protagonisti rivolta alle  Scuole Secondarie di Primo Grado, promossa da EMCA – European Multimedia Copyright Alliance – e dai suoi partner italiani: AFI – Associazione dei Fonografici Italiani; ANICA – Associazione Nazionale Industrie Cinematografiche Audiovisive e Multimediali; FAPAV – Federazione per la Tutela dei Contenuti Audiovisivi e Multimediali; MPA – Motion Picture Association of America; Nuovo IMAIE – Nuovo Istituto per la Tutela dei Diritti degli Artisti, Interpreti, Esecutori; SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori; UNIVIDEO – Unione Italiana Editoria Audiovisiva Media Digitali e Online.

Già avviata nel 2009 da AFI, Nuovo IMAIE e SIAE, ad oggi, Rispettiamo la Creatività ha coinvolto circa 90.000 studenti delle Scuole Secondarie di Primo Grado: un risultato significativo che, grazie anche alla metodologia e ai contenuti didattici, ha permesso all’iniziativa di ricevere apprezzamenti e riconoscimenti anche a livello europeo e internazionale.

Il progetto, realizzato in collaborazione con Ellesse Edu, vede la partecipazione della Direzione Generale Biblioteche e Istituti Culturali del MiBACT, il supporto della Direzione Generale per lo Studente, l’Integrazione e la Partecipazione del MIUR e gode del patrocinio dell’AGCOM – Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni .

 

OBIETTIVI

  • sensibilizzare i giovani sul valore della creatività in tutte le sue forme;
  • promuovere l’uso legale delle nuove tecnologie e l’offerta legale di contenuti digitali;
  • aiutare i giovani a fare scelte più consapevoli su come realizzare, usare e consumare legalmente musica , film e opere dell’ingegno;
  • far comprendere ai giovani quanto e perché la tutela delle opere creative riguarda anche la loro vita e il loro futuro, quali protagonisti del mondo digitale.
  • diffondere la conoscenza dei diritti che tutelano il mondo creativo e promuovere una “cultura” del rispetto della legalità;
  • sensibilizzare i giovani sulle conseguenze economiche, sociali e culturali derivanti dagli atti illeciti.

 

l progetto “Rispettiamo la Creatività”, frutto dell’impegno congiunto dei suoi promotori, rappresenta una risposta concreta dell’Italia agli obiettivi di educazione oggi più che mai ritenuti prioritari per favorire la crescita di una cultura del rispetto della creatività, per promuovere l’utilizzo dei servizi web legali e per diffondere un uso corretto delle nuove tecnologie.

 

Le scuole interessate ad aderire al progetto possono richiedere gratuitamente il KIT didattico scrivendo a rispettiamolacreativita@ellessedu.com.

 

Per informazioni più dettagliate consultare il sito ufficiale www.rispettiamolacreativita.it